Lorenzo Frignani Liutaio

Collezione Frignani

La collezione Frignani si č formata nell'arco di circa 35 anni, iniziata in modo casuale e poi via via strutturata in particolare nella raccolta di strumenti a pizzico italiani.
Ad oggi la collezione č costituita di un numero imprecisato di strumenti.
I pių rappresentativi ed importanti sono stati esposti in diversi contesti.
Cito ad esempio, la sede mondiale svizzera di Brillancourt della multinazionale Philip Morris, il Geigenbaumuseum di Mittenwald in Germania, il comune di Modena, Alessandria, Finale Emilia, Cento e Pieve di Cento,Parma, la sede della biblioteca Casanatense di Roma, ottenendo sempre un ampio consenso di pubblico e critica.
Alla collezione sono stati dedicati diversi cataloghi e molti degli strumenti sono presenti nelle pių importanti pubblicazioni dedicate alla liuteria a pizzico.
Questo fa si che la raccolta sia oggi un riferimento per musicisti appassionati e collezionisti di tutto il mondo.